La mia esperienza

Da cliente, ho sperimentato questa metodologia per la prima volta 20 anni fa; al tempo, portavo dentro di me molta rabbia tossica che mi stava avvelenando l’esistenza. A poco a poco, in alcuni mesi, sono riuscita a liberare il mio corpo e alleggerire l’animo, trasformando la carica in eccesso in rinnovati spazi da vivere.
Gli splendidi risultati che ho avuto su me stessa, mi hanno spinta a frequentare la formazione Somatic Experiencing® (Esperienza Somatica).

Come funziona

Le reazioni che avvengono nell’evento traumatico sono essenzialmente istintive poiché sono controllate dal tronco cerebrale e non possono essere influenzate con l’intelletto o la volontà.

Per esempio; se quando ero bambina sono stata morsicata da un cane, alla vista di qualsiasi cane il mio corpo entrerà in risposta; può essere che inizi a sudare e che il corpo si irrigidisca e mi arrivi un’emozione di forte paura. Per quanto il cane sia mansueto e il padrone mi rassicuri sulla sua benevolenza, io sarò sovrastata da una reazione fisica ed emotiva incontrollabili. Senza parlare di quanto questo possa limitare lo scorrere dell’amore verso le esperienze con i cani.

Questo spiega come mai gli approcci cognitivi e il lavoro con le emozioni possono migliorare alcuni sintomi ma non possono essere d’aiuto a dissolverli.

Le risposte biologiche di base, con cui noi esseri umani reagiamo ad una minaccia (percepita o reale) mobilizzano tutte le nostre energie per la lotta o la fuga.

Quando abbiamo successo, il nostro corpo trova le sue vie per ritornare allo stato di equilibrio.
Se l’evento ci lascia invece con un senso di sopraffazione, invasione e incapacità di difenderci, allora l’energia di sopravvivenza mobilizzata per la lotta o la fuga, non ha letteralmente un luogo in cui dirigersi per essere scaricata e finisce così convertita in sintomi.

Per evitare che una persona possa venire di nuovo sopraffatta dal ricordo dell’evento, nell’Esperienza Somatica (SomaticExperiencing®) si applica un principio base denominato “looping” (muoversi in cerchio).
In questa tecnica il terapista aiuta il cliente a fare la spola fra piccoli pezzi di materiale traumatico e le risorse di supporto.

Stabilizzando le risorse, andando lentamente, passo dopo passo, sostenendo il cliente a percepire gli effetti nel corpo, si aiuta a costruire nuove esperienze interiori e si supporta il sistema nervoso nel lasciar andare l’eccesso di attivazione.
Grazie a questo contenimento, la persona può gradualmente elaborare l’esperienza traumatica e riconquistare il suo principio interiore di guida.

Diverse tradizioni buddiste e taoiste descrivono quattro percorsi per il risveglio: la meditazione, l’estasi sessuale, la morte e il trauma.
La maggior parte di noi non è pronta per ricevere le occasioni offerte da simili potenti maestri.
L’elaborazione del trauma può essere una via.

Nell’elaborare il trauma, sia la persona che l’operatore devono entrare in una realtà spogliata dagli inganni della mente ed apprendere un modo d’essere completamente nuovo; un modo in cui la sinergia fra forze istintive e corporee ci risveglia a nuova vita, riportandoci a casa in modo semplice e naturale.

Somatic Experiencing® è un potente metodo di lavoro fisiologico, sviluppato dal dott.Peter Levine per il trattamento e la prevenzione dei traumi in tempi brevi; è basato sull’osservazione degli animali che, sebbene abitualmente esposti a pericoli, raramente restano traumatizzati.
Meccanismi biologici innati permettono loro di tornare alla normalità dopo un’esperienza estremamente “forte” in cui è stata in pericolo la loro stessa vita.

 

 

Si tratta di un processo delicato e sicuro di dialogo che non esclude il tocco e si basa sull’esperienza sensoriale delle situazioni, degli stati emotivi e sulle risorse personali (esperienze positive) al fine di contenere, rallentare o favorire i processi di scarica del sistema nervoso.
Le persone che vengono accompagnate a completare la sessione, possono sperimentare fin da subito un senso reale di rielaborazione, maggiore capacità di sentirsi e di gestirsi nelle situazioni che prima erano critiche. Questo porta successivamente a un profondo senso di leggerezza e fiducia in se stessi.
Somatic Experiencing®‚ offre una visione del trauma nuova e ricca di prospettive.

La risoluzione del trauma risiede nel completare e scaricare i processi naturali e sensoriali del corpo piuttosto che nel ricordare o ripercorrere l’evento, poiché il trauma non risiede nell’evento, ma nella fisiologia.

Altre informazioni

Andando verso la maturità, ho trovato molto utile unire alla formazione di Esperienza Somatica:

  • La pratica consapevole delle parole unite ad azioni semplici e pratiche da portare nella vita
  • L’utilizzo delle vibrazioni dei Fiori Australiani (sia negli incontri che a casa) come rinforzo per risvegliare l’intuito, la forza interiore e la possibilità di scelta. La mattina, molto presto, ogni Fiore viene da me potenziato attraverso pratiche energetiche che mi sono state passate.
  • L’utilizzo di musica, suoni e canti che fluidificano l’esperienza, dando rinnovate intuizioni verso soluzioni migliori.
  • Pratiche di Spiritualità Radicata utili a riprendere contatto in modo molto semplice con le parti più autentiche e del nostro Essere.

    Cosa fare dopo l’incontro

    Dopo un incontro non è necessario fare nulla di ulteriore.
    La comprensione che è emersa e i movimenti interiori che sono stati compiuti continuano ad agire spontaneamente dentro di te, poiché esiste una saggezza corporea che attraverso le esplorazioni sensibili può essere risvegliata .
    Può quindi succedere che qualcuno si senta spinto a modificare qualche aspetto della propria vita senza imporsi di compiere questo cambiamento, ma come conseguenza naturale dell’esperienza vissuta. Oppure può non accadere assolutamente nulla esteriormente, ma essere cambiato qualcosa a livello interiore.
    Se senti il bisogno di condividere con qualcuno il tuo vissuto verifica prima e mentre lo stai facendo se è una cosa che ti fa stare bene e rafforza o se invece ti genera malessere, confusione o debolezza.

Un incontro individuale ha la durata di circa 1 ora e 15/30 e un costo di 70€.
In caso di impossibilità a presentarsi ad un appuntamento è necessario avvisare entro 24h prima dell’appuntamento, altrimenti si pagherà la quota intera.
Al nostro primo incontro ti chiederò di firmare un’apposita liberatoria nella quale si dichiara di essere stati informati sulle caratteristiche del lavoro e per il rispetto dei dati sensibili.
AVVISO: Tutti i miei incontri consistono in un esperienza interiore e corporea, non sono psicoterapeuta.
Ho creato una lista telefonica dove, una volta al mese propongo iniziative, eventi e doni. Se vuoi essere inserita/o scrivimi un messaggio al 349 / 3132621.

Counseling a indirizzo sistemico transpersonale

QUA VA INSERITO UN TESTO

ma non trovo nemmeno un documento corrispondente, forse questa sezione non esiste?

Somatic Experiencing®

Risoluzione dei traumi a rilascio corporeo, fondato esclusivamente sulla educazione somatica ed il supporto alla autoregolazione del sistema nervoso neurovegetativo.

Rappresentazione sistemica e familiare con risoluzione dei traumi a base corporea

Le Rappresentazioni Sistemiche e Familiari (tradotte spesso in italiano con il termine Costellazioni Familiari) sono uno strumento di crescita personale e guarigione interiore, sviluppato dallo psicoterapeuta tedesco Bert Hellinger.

Armonizzazione globale delle cicatrici

È un protocollo innovativo per alleviare e trasformare gli aspetti fisici, energetici ed emotivi della cicatrice, attraverso un processo di integrazione dell'esperienza traumatica.

Reiki CorpoCoscienteMente

Quando ci vuole un aiuto ulteriore per fluidificare la densità della situazione che si è venuta a creare.

 

I fiori australiani

Essenze floreali provenienti dall'Australia che accompagnano nell'apporccio ad ogni sintomatologia

UN PO' DI ME

I metodi:

Counseling a indirizzo sistemico transpersonale
Somatic Experiencing®
Rappresentazione sistemica e familiare con risoluzione dei traumi a base corporea
Armonizzazione globale delle cicatrici (cesareo, episiotomia, operazioni)
Terapia Energetica Reiki - Corpo CoscienteMente

I percorsi:

Forza interiore
Il coraggio di realizzare

 

 Gli approfondimenti:

I fiori australiani
Le tre intelligenze
L'ennegramma

IL BLOG

Per informazioni e per qualsiasi altra necessità, scrivimi!